Acqua solfata al Bad Moos

Acqua solfata al Bad Moos – Dolomite Spa Resort di Sesto (BZ). Il concetto di bellezza si fonda sull’acqua termale, riconosciuta ufficialmente per l’utilizzo nella balneo-fangoterapia. Antiche tradizioni e tecniche innovative si fondono insieme per disintossicare l’organismo. Sciogliere le tensioni e migliorare il tono della pelle. Un tesoro naturale da impiegare in bagni, inalazioni e trattamenti benessere nella Spa Termesana.

Acqua solfata al Bad Moos

Tutte le proprietà dell’acqua solfata al Bad Moos

Dal lontano 1765 si tramandate le forze rigeneratrici della sorgente solfata dei Bagni di Moso. La sorgente sgorga ai piedi della Croda Rossa a 1370 metri s.l.m. e da qui scorre fino alla Spa Termesana. Qui diventa il cuore di trattamenti esclusivi, vera e propria fonte di benessere naturale. La sua acqua, classificata come altamente mineralizzata, è ricca di zolfo, fluoro, magnesio, calcio ed altri rari sali minerali.
L’acqua termale del Bad Moos – Dolomites Spa Resort è stata riconosciuta ufficialmente per l’utilizzo nella balneo-fangoterapia per il trattamento di patologie artroreumatiche e vascolari periferiche.

Le sue proprietà benefiche si riflettono nell’apparato digerente, con effetti sul sistema gastro-enterico, favorendo la funzionalità digestiva e assimilativa. E ancora nell’apparato respiratorio grazie a proprietà mucolitiche antiinfiammatorie. Nell’apparato locomotore con azione decontratturante muscolare, analgesica ed anti-infiammatoria articolare. Recenti studi hanno dimostrato inoltre un effetto positivo di queste acque sul danno cartilagineo in corso di osteoartrosi. Queste acque favoriscono a livello cutaneo la riattivazione del microcircolo e il rinnovamento cellulare cutaneo, con miglioramento del tono capillare ed effetto fortemente detossificante. Infine, grazie all’elevato contenuto di fluoro, è un’acqua ideale per la prevenzione delle carie nei bambini. Per questo indicato anche nelle donne in gravidanza.

Acqua solfata al Bad Moos

Dalla Grotta Solfata al Percorso Kneipp, l’acqua del Bad Moos

Prezioso elisir per la salute, a seconda dell’effetto benefico l’acqua può essere bevuta, inalata o impiegata in balneocosmesi.
A dare inizio al percorso salutare e di benessere, proprio all’ingresso della Spa Termesana, si trova una fonte d’acqua solfata. Da bere pura o con l’aggiunta di pietre preziose e minerali.
Un ambiente tra i più suggestivi della Spa Termesana è la Grotta Solfata. Qui il vapore dell’acqua termale mescolato ai sali minerali dà beneficio alla pelle e alle vie respiratorie. Il trattamento è indicato per disfunzioni cutanee come eczemi, psoriasi, acne, dermatiti. E ancora disfunzioni delle vie respiratorie e difficoltà dell’apparato muscolo-scheletrico (30 min. 35 euro).

Acqua solfata al Bad Moos

Da non perdere anche il Percorso Kneipp Solfato. Si tratta di un trattamento che massaggia i piedi, stimola la circolazione e sollecita la muscolatura degli arti. E ancora la vicina Sala Relax Solfata con lastre di pietra bagnate come pavimento e letti ad acqua riscaldati per un rilassamento completo.
Acqua solfata anche per raffreddare il corpo dopo la sauna. Il Bad Moos mette a disposizione degli ospiti una vasca d’acqua solfata a 6°. Qui gli ospiti potranno immergere le braccia per pochi secondi. Successivamente si ripete il gesto per almeno tre volte, per permettere al corpo di prendere la temperatura dell’acqua di sorgente. Infine si procedere con l’immersione di tutto il corpo nell’acqua solfata. Un percorso di due metri permetterà di raffreddare il corpo gradatamente e conferirà all’organismo un senso di benessere.

Acqua solfata al Bad Moos

Zolfo e oli essenziali per il benessere

Il trattamento per eccellenza del Bad Moos è il Bagno di zolfo. Si può fare da soli nella vasca di pietra (25 min. 40 euro) o in coppia nella tinozza per due (25 min. 65 euro). Quello Originale è un bagno nell’acqua sulfurea purissima senza essenze, ma numerose sono le varianti. Ideale dopo un’intensa attività sportiva, il Bagno di zolfo Detossinante rilassa e distende il corpo. Il tutto grazie agli oli essenziali alla cannella, larice, limone e lavanda. Per coadiuvare i trattamenti degli inestetismi della cellulite si può scegliere quello alle Alghe. Un bagno che remineralizza la pelle stimolando al tempo stesso il metabolismo e la circolazione.

Acqua solfata al Bad Moos

Il Bagno di zolfo Drenante con oli essenziali di pino, timo, limone e geranio, produce un effetto disintossicante che favorisce l’eliminazione dell’acqua dai tessuti sottocutanei. Oli essenziali di menta, limone, rosmarino, lavanda e timo arricchiscono quello Energetico che svolge un effetto tonificante sui tessuti. Dona inoltre una sensazione di freschezza e di ritrovata energia. Infine il Bagno di zolfo Rilassante con oli essenziali di pino, lavanda, arancio amaro, santoreggia e cirmolo favorisce la distensione di muscoli e tessuti tesi.

Sulfate per corpo e viso, acqua solfata al Bad Moos

Protagonista del benessere, l’acqua solfata del Bad Moos rientra nei trattamenti Sulfate che sfruttano le proprietà benefiche dello zolfo.
Per il benessere del viso, Sulfate Face sfrutta l’effetto altamente depurativo dell’acqua. Mette insieme i benefici della Grotta Solfata e una pulizia profonda del viso (110 min. 80 euro).
Per il corpo si può scegliere Sulfate Legs, un bendaggio all’acqua di zolfo arricchito con preziose essenze. il tutto accompagnato da un massaggio drenante al fango. È la soluzione ideale in caso di pesantezza e accumulo di liquidi alle gambe (80 min. 105 euro). Il trattamento Sulfate Body inizia nella esclusiva Grotta Sulfurea, per proseguire poi con un delicato peeling corpo. Seguono alcuni sfioramenti con creme nutrienti che ridonano luminosità e idratazione alla pelle (80 min. 110 euro).

Acqua solfata al Bad Moos

Se è vero che l’intestino è un secondo cervello, fondamentale è il Sulfate Visceral. L’impacco depurativo alle erbe ed acqua solfata, infatti, seguito da un massaggio viscerale manuale, ridonerà al corpo equilibrio e armonia (75 min. 50 euro). Un bagno caldo nello zolfo e un massaggio rilassante è il Sulfate Relax (105 min. 80 euro). Infine per sportivi il Sulfate Sport abbina il potere del bagno detossinante nella preziosa acqua di zolfo e l’effetto decontratturante delle mani sapienti degli operatori. Mediante stretching mirato del corpo e un massaggio sportivo, i muscoli saranno nuovamente pronti per una nuova performance (105 min. 80 euro).

Acqua solfata al Bad Moos

Acqua solfata e argilla al Bad Moos

Tra i vari benefici dell’acqua solfata c’è anche l’azione detox che la Spa Termesana ha racchiuso nel Pacchetto Detossinante. Il pacchetto è sviluppato in diverse versioni a seconda della permanenza al Bad Moos. A questo proposito, la versione base comprende: 1 Bagno di zolfo con oli essenziali detossinanti, 1 Riflessologia plantare (25 min.). E ancora 1 Sulfate Visceral, programma Move & Balance, menu Feel Good e libero accesso all’area saune e fitness. Il tutto al costo di 144 euro a persona, 264 euro a coppia.

Detossinante e rilassante, ma anche drenante e riattivante è il Fango minerale Bad Moos. Dopo aver effettuato una piacevole nebulizzazione d’acqua solfata sulla pelle vengono applicati, a seconda delle esigenze, una serie di impacchi. Questi uniscono le proprietà benefiche dell’alga a quelli dell’argilla e i benefici cosmetici e aromaterapici di diverse miscele di oli essenziali. Il trattamento di 30 minuti costa 48 euro, mentre quello di 50 minuti nella vasca a vapore costa 60 euro.

Elena Cogo per Ufficio Stampa

Acqua solfata al Bad Moos

INFORMAZIONI

www.badmoos.it

ARTICOLI CORRELATI

https://www.ilviaggiatore-magazine.it/alberghi-location/benessere-al-bad-moos-il-gioiello-della-val-fiscalina/

https://www.ilviaggiatore-magazine.it/alberghi-location/al-bad-moos-si-lavora-alle-nuove-suite-del-primo-piano/

Share Button
image_printStampa la pagina